Progetto 100 ANNI ‘WASTE LAND': TERRA DESOLATA + workinprogress RIUNIONE DI FAMIGLIA

Progetto 100 ANNI ‘WASTE LAND': TERRA DESOLATA + workinprogress RIUNIONE DI FAMIGLIA

Dall’18 al 20 maggio 2022 | New Classic

Orario spettacoliore 20.45
Ritiro biglietti via Ulisse Dini 7, 20142 Milano Nei giorni di programmazione, a partire da 1h e 30' prima dello spettacoloOrari uffici bigliettiDal lunedì al venerdì dalle ore 10.30 alle ore 19.00

Progetto 100 ANNI ‘WASTE LAND': TERRA DESOLATA + workinprogress RIUNIONE DI FAMIGLIA

Dall’18 al 20 maggio 2022 | New Classic

Lo spettacolo, un cult di PACTA . dei Teatri nella traduzione di Roberto Sanesi, su progetto di Annig Raimondi, al 21° anno di repliche festeggia i 100 anni dalla scrittura del testo e dalla sua pubblicazione. Il testo è suddiviso in cinque sezioni dove si rincorrono elementi simbolici e archetipici innestati in descrizioni di situazioni e paesaggi. Dalla tradizione letteraria al mito, dalla storia all’epica, dalla religione all’antropologia culturale, tutto è confluito in un’opera che attinge alle filosofie orientali e ai testi sacri (Veda, Upanishad), ai profeti biblici, all’Ecclesiaste, Sant’Agostino, all’Apocalisse: un’allegoria dello spirito smarrito in una emblematica città europea. Una galleria di eccentrici ritratti dove la voce si moltiplica e sottolinea la condizione dell’uomo moderno che, persa la propria centralità, tenta di recuperarsi assumendo voci altre e diverse. Negli ultimi anni, l’operazione drammaturgica ha sviluppato il poemetto inserendo anche alcune delle famose note alla Terra Desolata e brevi frammenti tratti dai Quattro Quartetti.

di Thomas Stearns Eliot traduzione Roberto Sanesi drammaturgia, regia e con Annig Raimondi musiche Maurizio Pisati, La Cruz, Antonio Scarano, Richard Wagner costumi Nir Lagziel scene e luci Fulvio Michelazzi produzione PACTA . dei Teatri

© 2008-2021 | Pacta Arsenale dei teatri

Engineered by vas