Document Actions

SBARBARO - tensione tra corpo e poesia


sbarbaro1

prima assoluta

Scritto e diretto da Andrea Lietti

Con Salvatore Aronica, Francesco Errico, Isabella Perego

Scene e costumi Barbara Bergamaschi

Produzione PuntoTeatroStudio

 

Uno studio su Camillo Sbarbaro, poeta del '900, poco conosciuto ma fondamentale nel panorama letterario italiano e grande amico di Eugenio Montale. Elementi onirici, surreali da un lato, biografici e reali dall'altro, fanno emergere attraverso le sue poesie l'uomo Sbarbaro, al di là dell'etichetta letteraria. Sul palco c'è Camillo. Intorno a lui due attori, circondati da pochi elementi scenografici che dipingono il suo studio, con la funzione, da un lato, di incidere la scena come elementi trasognati del poeta, dall'altro, di riportare la realtà nuda e cruda della vita del poeta rivestendo il ruolo di persone centrali nella poesia più autobiografica di Sbarbaro (come Clelia, la sorella di Camillo, e Dina, l'amore della sua vita). Lo spettacolo è diviso in quadri, detti “bolle”, dichiarati al pubblico, il quale verrà accompagnato attraverso la conoscenza di Camillo Sbarbaro come in un libro formato da capitoli.